Incontro del 26.01.2014

Claudio Carluccio, Giorgio Onorato e Paolo Lombardi intrattengono gli ospiti

Nella confortevole atmosfera della sala Giulio Cesare dell’Hotel NH Giustiniano, magnificata dai “fazzoletti” delle diciassette Contrade, si è tenuto il tradizionale pranzo di inizio anno.
Con il Direttivo al completo, numerosi Soci ed Amici del Sodalizio senese si sono rinnovati gli auguri per un anno auspicabilmente più sereno e testimoniato con la loro presenza la partecipazione alla vita associativa. Ospite gradita della giornata, Paola Soncini Panerai, Presidente dell’Associazione Lucchesi nel Mondo.

Incontro del 6 dicembre 2013

“Gli ultimi giorni di Caravaggio” di Luca Verdone

A Roma, presso l'Arciconfraternita di Santa Caterina da Siena, si è tenuta la proiezione del documentario di Luca Verdone, sugli ultimi giorni di  Caravaggio.  La figura e l’arte di Michelangelo Merisi, (1571/1610),  pittore tra i più celebrati di tutti i tempi è stata tratteggiata dalla storica dell’arte Federica Gasparrini.

A chiusura dell’evento un piccolo rinfresco per lo scambio degli auguri di Natale.

Incontro del 14 giugno 2013

“Alberto il Grande”
di Carlo e Luca Verdone
Ospiti del Monte dei Paschi di Siena, è stato proiettato il documentario di Carlo e Luca Verdone, dedicato ad Alberto Sordi nel decennale della morte. Prodotto dall’Assessorato alla Cultura della Regione Lazio, nel suo dipanarsi il film è accompagnato dai fratelli Verdone. Propone interviste a testimoni privilegiati e ad amici del grande attore, inoltre materiali inediti girati nella casa riservatissima di Sordi, attualmente abitata dalla sorella, e filmati d’archivio.

Incontro del 23 aprile 2013

Omaggio a Silvio Gigli
Presentazione del libro dello scrittore senese Luca Luchini, “Silvio Gigli da Siena”. Attraverso la narrazione della sua vita “avventurosa e intrigante” si delinea un personaggio di primissimo piano non soltanto al livello nazionale.  Con affettuosa commozione si ricostruisce anche uno spaccato di Siena dai primi anni del secolo scorso.   “Ubi cives, ubi patria.” Né poteva mancare il riferimento alla costituzione dell’Associazione fra Senesi e Grossetani residenti a Roma di cui Gigli fu promotore e animatore impareggiabile.

 

Pages

Subscribe to ASEG RSS